**Migranti: bar di Porto Empedocle, ‘non siamo razzisti basta sbarchi, brutta immagine città’** (2)

24

(Agrigento) – “Queste persone che arrivano in nave sono dei poveri cristi – spiega -. ma purtroppo c’è chi lucra sulla loro pelle. Lo sappiamo tutti”. Due avventori, entrambi empedoclini di passaggio, gli danno ragione. “Perché devono sbarcare tutti qui? – dice Antonio Volpe – L’immagine della città subisce un brutto colpo. E siamo in piena stagione estiva. Già è bastato il Covid a darci una brutta botta”. Poi c’è chi preferisce non dire il proprio nome, anche se poi, a taccuino chiuso, si sfoga: “Non ne possiamo più. Basta. Il Governo non può considerarci cittadini di serie B. Li portino altrove, non più a Porto Empedocle”.