Migranti: Casarini (Mediterranea), ‘Lega disco rotto, Libia come Afghanistan e ora evacuazione’

14

Palermo, 8 nov. (Adnkronos) – “Il disco rotto della Lega con le solite meschine sfumature del disumano non lo voglio nemmeno commentare. Partiamo, invece, dall’orgoglio e dalla felicità di avere accolto come Paese tante donne, uomini e bambini scappati dall’inferno delle torture e delle privazioni. Questo fa dell’Italia un grande Paese e non il cinico approccio da piccola patria che ha la destra”. All’indomani dello sbarco a Trapani degli 847 migranti, tra cui oltre 50 donne e 170 minori, soccorsi in diverse operazioni nel Mediterraneo centrale da Sea Eye 4 e Rise Above, il capomissione di Mediterranea Saving Humans, Luca Casarini, torna a invocare un cambio di rotta nelle politiche migratorie.