Migranti, pm Trapani: “Indagini su membri Ong”

35

Roma, 10 mag. (AdnKronos) – “La Procura di Trapani ha in corso indagini che concernono l’ipotesi di reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e che coinvolgono anche non le Ong come tali, ma soggetti, persone fisiche, appartenenti alle Ong. Su queste indagini non posso aggiungere altro”.

Lo ha spiegato il procuratore aggiunto di Trapani, Ambrogio Cartosio, rispondendo alla domanda di Paolo Arrigoni (Lega Nord, membro del comitato Schengen) in audizione alla commissione Difesa del Senato, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul contributo dei militari italiani al controllo dei flussi migratori nel Mediterraneo e l’impatto delle attività delle Ong.

“Allo stato delle nostre acquisizioni registriamo casi in cui – ha rimarcato – soggetti che si trovano a bordo delle navi sono evidentemente al corrente del luogo e del momento in cui arriveranno i migranti”.