Migranti, posizione comune Ue su Turchia

42

(ANSA) – BRUXELLES, 18 MAR – I 28 capi di stato e di governo dell’Unione europea, riuniti giovedì sera a Bruxelles, hanno trovato una posizione comune sul negoziato con la Turchia per la questione migranti e hanno dato mandato al presidente del consiglio europeo Donald Tusk a trattare da venerdì mattina con il premier turco Ahmet Davutoglu. Merkel e Hollande prevedono una trattativa difficile e dall’esito incerto. Ankara chiede più garanzie sui tre miliardi di euro di aiuti Ue per la gestione dell’emergenza migranti e sui negoziati per l’adesione della Turchia all’Unione.
   

(ANSA) – BRUXELLES, 18 MAR – I 28 capi di stato e di governo dell’Unione europea, riuniti giovedì sera a Bruxelles, hanno trovato una posizione comune sul negoziato con la Turchia per la questione migranti e hanno dato mandato al presidente del consiglio europeo Donald Tusk a trattare da venerdì mattina con il premier turco Ahmet Davutoglu. Merkel e Hollande prevedono una trattativa difficile e dall’esito incerto. Ankara chiede più garanzie sui tre miliardi di euro di aiuti Ue per la gestione dell’emergenza migranti e sui negoziati per l’adesione della Turchia all’Unione.