Migranti: Salvini, ‘io sono razzista ma Kamala Harris può dire state a casa vostra’

12

Roma, 10 giu. (Adnkronos) – “Alcuni temi sono off limits. La gestione dell’immigrazione vista da destra, uso etichette secondo me vecchie per semplificare, è off limits: quando a dire ‘state a casa vostra’ è Kamala Harris si apre un dibattito filosofico, storiografico su quanto è avveduta questa vicepresidente degli Stati Uniti d’America, che non dice quello che dice Salvini, perchè Salvini lo dice perchè è un razzista e un cretino, ma perchè ha il diritto di dirlo”. Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, intervenendo ad un dibattito su ‘free speech, una battaglia liberale’.