MigrArti, 800mila euro per cinema e spettacoli dal vivo

42

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo lancia il progetto MigrArti per favorire quanto più possibile la conoscenza

delle culture dei nuovi italiani per superare paure, diffidenze e pregiudizi.

I Bandi

Strumento principale sono due bandi da 400.000 € ciascuno per il cinema e lo spettacolo dal vivo, che andranno a finanziare

progetti cinematografici, di teatro, di danza, di musica con al centro le tematiche di integrazione e la promozione di iniziative

dedicate alla pluralità culturale.

Chi può partecipare

Possono presentare domanda di contributo enti pubblici o privati, costituiti in qualsiasi forma giuridica, che siano in possesso

dei seguenti requisiti minimi, a pena di esclusione: sede legale e operativa in Italia; rispetto della normativa nazionale e

comunitaria vigente in materia di rapporti di lavoro e del CCNL dei lavoratori del settore. Per il bando relativo alle attività di

spettacolo dal vivo sono richiesti anche attività professionale da almeno 3 anni nell’ambito del teatro e/o della danza e/o della

musica; atto costitutivo che preveda tra le finalità prevalenti attività di teatro e/o musica e/o danza.

Domanda e scadenza

Gli enti pubblici o privati possono presentare la domanda fino al 31 gennaio 2016 attraverso posta elettronica certificata al

seguenti indirizzi: mbac­dg­c@mailcert.beniculturali.it per il bando cinema e mbac­dg­s.servizio1@mailcert.beniculturali.it per il

bando attività dal vivo.

Il concorso per il logo

Il Mibact e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca hanno indetto il concorso nazionale “Un logo per Migrarti”,

rivolto ai licei artistici e agli istituti tecnici statali e paritari con indirizzo grafica e comunicazione. Il progetto selezionato diventerà il

simbolo di tutta la campagna. Il premio di 4.000 euro andrà all’istituto dello studente vincitore e sarà destinato a progetti e attività

laboratoriali di spettacolo sulle tematiche del Progetto Migrarti. Il bando scade il 15 febbraio.

Scarica il bando