Milanesi a Bruxelles per il Consiglio europea degli Affari Esteri

46

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, in missione a Bruxelles per partecipare al Consiglio Affari Esteri dell’UE e alle riunioni Ministeriali UE –ASEAN (Associazione delle Nazioni del Sud-Est Asiatico) e UE-UA (Unione Africana). L’agenda del Consiglio Affari Esteri prevede discussioni su: Venezuela, Siria, Yemen e sulle recenti elezioni nella Repubblica Democratica del Congo. Seguono i dibattiti preparatori della riunione dei Ministri UE con i Ministri dell’ASEAN e di quella con i Ministri della Lega Araba, in programma a latere del CAE del 4 febbraio. Inoltre, si discuterà il Piano d’Azione UE per il contrasto alla disinformazione. Lo sviluppo di un partenariato strategico in grado di fornire risposte efficaci alle grandi sfide globali sarà al centro della Ministeriale UE-ASEAN. Due modelli di integrazione regionale – quello europeo e quello del sud est asiatico – che possono diventare un volano per la pace e per lo sviluppo sostenibile nei due Continenti. Si ricorda che l’Unione Europea è la prima economia del mondo e i dieci Paesi dell’ASEAN si situano, congiuntamente, al quinto posto. Rappresentano pertanto un’area di fondamentale importanza per lo sviluppo della politica commerciale europea nonché un interlocutore rilevante anche sul piano del dialogo politico e di sicurezza fra le due regioni. In occasione della Riunione Ministeriale UE-Unione Africana, del 22 gennaio, i Ministri si confronteranno sulle questioni di comune interesse, fra le quali: pace e sicurezza, commercio, investimenti e integrazione economica continentale ma anche migrazioni e mobilità, istruzione e formazione professionale. Impegno del Ministro Moavero per sottolineare la priorità che attribuisce ai rapporti fra gli Stati dell’Africa e l’Italia, come dimostrato dal successo della Conferenza Italia-Africa, ospitata a Roma lo scorso 25 ottobre e per ribadire, inoltre, il forte impegno italiano, nel contesto delle discussioni in atto in sede UE sul prossimo Quadro Finanziario Pluriennale UE (QFP), con l’obiettivo di assicurare un notevole incremento delle risorse per gli investimenti in Africa. Durante le giornate a Bruxelles numerose riunioni bilaterali per il Ministro Moavero Milanesi. In particolare, con il Ministro degli Affari Esteri tedesco, Heiko Maas, con il Segretario Generale dell’ASEAN, Dato Lim Jock Hoi, con i Ministri degli Affari Esteri della Malesia, Dato’ Saifuddin Abdullah, e di Singapore, Vivian Balakrishnan. E’ prevista, infine, una riunione al Parlamento Europeo con una rappresentanza degli eurodeputati italiani.