Milano: Fi su arresti vigili, comando potenzi controlli e selezione interna

48

Milano, 13 apr.(Adnkronos) – “Gli arresti domiciliari dei vigili del nucleo sostanze stupefacenti coinvolti nell’inchiesta de ‘Le Iene’ costituiscono un brutto episodio, che rischia di gettare discredito sul nostro corpo di polizia locale”. Lo afferma Gianluca Comazzi, consigliere comunale e capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Lombardia, aggiungendo: “Per tutelare la dignità degli agenti che ne fanno parte, il Comando deve effettuare subito un rigoroso controllo interno per prevenire o stroncare fenomeni deleteri come quelli descritti nell’inchiesta giornalistica”.