Milano, il Distretto aerospaziale campano incontra le imprese lombarde

57
In foto Luigi Carrino, presidente del Dac

Il Distretto aerospaziale della Campania (Dac) presenta “Spazio e Vettori e il rapporto con il mondo dell’industria”. L’evento si svolgerà domani, giovedì 24 alle 11, presso Spazio Campania, a Milano, in Piazza Fontana. “Attraverso gli interventi di ricercatori e imprenditori del settore aeronautico campano – spiega una nota della Regione Campania -, sarà possibile conoscere innovativi progetti all’avanguardia, che rappresentano l’eccellenza tecnologica nel settore e sviluppare nuove sinergie con aziende ed enti lombardi”. Dopo l’introduzione e i saluti istituzionali di Luigi Carrino, presidente del Distretto Aerospaziale della Campania e Antonio Marchiello, assessore alle Attività Produttive della Regione Campania, interverrà Piergiovanni Renzoni, del Centro Italiano Ricerche Aerospaziali, che illustrerà la piattaforma stratosferica, il dirigibile tra Spazio e Atmosfera che rappresenta una delle prossime frontiere della ricerca aerospaziale. Un importante spazio sarà dato al progetto PM3 per il monitoraggio del territorio dallo Spazio, spiegato da Paolo Cerabolini, OHB Italia, e ai micro e nanosatelliti per il monitoraggio ambientale di Telespazio. Seguirà un confronto tra Laura Caputo, Officine Meridionali di precisione Meccanica, Giancarlo Presutti, IBM Italia, Marcello Spagnulo, Consorzio ALI, Claudio Voto, DAC, Progetto Nazionale Ipersonico, incentrato sulle sinergie tra l’industria manifatturiera e l’impresa aeronautica. Un altro importante tema legato allo sviluppo del business “Come i meccatronici entrano nel settore aerospaziale. Quale il percorso e le relative certificazioni” verrà approfondito da Antonella Licata, del Distretto aerospaziale della Campania.