Milano: investite nei campi, verifiche su altre persone con loro/Il Punto

13

Milano, 4 lug. (Adnkronos) – Con le due ragazze marocchine trovate morte nel campo di mais tra Locate Triulzi e San Giuliano Milanese potrebbero esserci state altre persone, forse amici, al momento dell’incidente con il mezzo agricolo. E’ l’ipotesi a cui i carabinieri stanno lavorando, allargando il campo delle indagini a possibili altri testimoni della vicenda, che resta ancora senza certezze. Sara El Jaafari, 28 anni, e Hanan Nekhla, 32 anni, sono state trovate senza vita ieri sera in una scena definita “complessa”, tra piante alte quattro metri: erano su un giaciglio di fortuna, tra coperte, cellulari, zampironi, bottiglie di alcolici e pezzi di carta stagnola, un dettaglio che suggerisce l’utilizzo di sostanze stupefacenti, probabilmente la sera prima dell’incidente.