Milano: maltrattamenti a disabili, digiuni e torture con acqua fredda

11

Milano, 13 apr. (Adnkronos) – Costretti a digiunare, svegliati con getti d’acqua fredda, presi in giro per i loro handicap: così vivevano gli ospiti della struttura per disabili dell’alto milanese finita al centro di un’inchiesta dei carabinieri, avviata dalla stazione di Castellanza (Varese), a seguito di una denuncia presentata da una operatrice sociosanitaria assunta a tempo determinato dalla onlus.