Milano: maltrattava e minacciava da anni la convivente, arrestato

9

Milano, 15 mar. (Adnkronos) – I carabinieri di Trezzano sul Naviglio (Milano) hanno arrestato un italiano di 41 anni, accusato di maltrattamento psicologico, fisico e di aver procurato lesioni gravi alla compagna, una 38enne con cui conviveva dal 2017. L’indagine dei militari ha accertato e documentato le continue vessazioni dell’uomo, per questioni economiche e per gelosia: ci sono state aggressioni fisiche con urla, schiaffi, pugni e spintoni. Una volta, il 41enne ha impugnato un coltello da cucina ricattando la donna e minacciandola, per impedirle di lasciarlo.