Mimit, Poli di innovazione digitale: caccia ai soggetti attuatori

54

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT) ha ufficialmente aperto il bando per selezionare i soggetti attuatori di 6 nuovi poli di innovazione digitale per l’erogazione di servizi di first assessment digitale e orientamento.
Il bando si rivolge ad enti pubblici e privati che svolgono attività di rappresentanza, supporto e promozione delle imprese a livello nazionale e che abbiano competenze comprovate nelle attività di orientamento, informazione e diffusione delle nuove tecnologie, in coerenza col Piano nazionale Transizione 4.0.
Ai fini dell’ammissibilità, è necessario che ciascun proponente presenti un progetto che includa un piano di attività pluriennale, articolato su massimo 2 anni, incentrato sull’erogazione di servizi di first assessment digitale, orientamento e accesso ai servizi di trasferimento tecnologico.
Il budget complessivo a disposizione del bando è di 42.000.000 di euro.
Le domande devono essere presentate entro le ore 12:00 del 31 ottobre 2023, all’indirizzo PEC: dgpiipmi.div02@pec.mise.gov.it.