Minacce ai giocatori della Roma: manichini impiccati al Colosseo

44

Roma, 5 mag. (AdnKronos) – E’ stato uno spettacolo macabro quello che si è presentato davanti ai passanti in via degli Annibaldi, a Roma, a pochi passi dal Colosseo, dove nella notte di venerdì sono apparsi tre manichini impiccati con indosso le maglie di tre giocatori della Roma: Daniele De Rossi, Mohamed Salah e Radja Nainggolan. Sopra uno striscione sul quale campeggiava la scritta: “Un consiglio senza offesa, dormite con la luce accesa”. Il gesto è apparso come una minaccia rivolta ai giallorossi, che domenica sono stati sconfitti 3-1 dalla Lazio durante il derby.