Il ministro Lezzi: L’Interporto di Napoli è un modello, lo valorizzeremo

35
in foto Barbara Lezzi

“In questi mesi stiamo istituendo diverse zone economiche speciali nel sud, e poi potremo valorizzare delle eccellenze, come l’interporto di Napoli. Servono incentivi e sgravi fiscali per le imprese, il Sud non è solo malaffare e malavita, noi vogliamo colmare il gap sulle infrastrutture, quello che chiedono le aziende”. Lo ha detto il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, ospite di “Uno Mattina”. Parlando di infrastrutture la ministra Lezzi ha ricordato la vicenda Tap: “Ho vissuto la decisione con molto dolore, la Tap è un’opera imposta dalla politica, io rimango fortemente contraria ma quel gasdotto è stato previsto nel 2009 e poi è stato sempre più difficile e costoso tornare indietro. Noi non siamo contro gli investimenti e infrastrutture – ha concluso Lezzi -. Anzi, ci sono delle zone al sud isolate e noi interverremo soprattutto su quelle”.