Miroglio Fashion, +18,3% fatturato nel primo trimestre del 2017

50

Milano, 3 mag. (AdnKronos) – Numeri in crescita per Miroglio Fashion nei primi tre mesi del 2017. Il fatturato si attesta a 140 milioni di euro, con crescite a due cifre per i marchi del gruppo, tra cui Motivi, Oltre, Fiorella Rubino ed Elena Mirò. E’ quanto annuncia l’amministratore delegato Hans Hoegstedt nel corso della conferenza stampa a Milano. L’aumento del margine di contribuzione segna +10,4 milioni, mentre l’aumento del margine operativo lordo registra +8,4 milioni nel primo trimestre dell’anno.

L’obiettivo prudenziale “è una crescita del fatturato a fine anno del 5%, col raggiungimento del break even al 2018, “ma se continuiamo con numeri come questi può succedere prima. Dobbiamo restare con i piedi per terra e puntare a una crescita solida”. Il mercato ’curvy’ resta il core business, considerando che il 55% delle donne porta una taglia dalla 46 in avanti.

I dati del primo trimestre “ci danno speranza che la strada presa sia quella giusta”, sottolinea l’ad Hoegstedt. “Nel primo trimestre abbiamo avuto oltre 100 mila clienti nuovi, la vendita e-commerce è cresciuta del 70%, a fine aprile abbiamo già completato il restyling di 47 negozi e in altri 47 negozi abbiamo lavori in corso”, sottolinea.

Il nuovo corso prevede un lavoro di focalizzazione sul posizionamento dei diversi marchi con una focalizzazione sui quattro brand – Elena Mirò, Oltre, Fiorella Rubini e Motivi – che valgono l’83% del fatturato. Soddisfano in particolare i risultati in Spagna “sta andando bene, la Spagna ci sta dando grande soddisfazione”, ma Miroglio Fashion resta ben piantata in Italia e su un lavoro di posizionamento dei marchi per capire clienti e competitor.

Gli investimenti nel 2017 saranno pari a 40,8 milioni di euro, di cui 19,5 milioni per il marketing, 17,4 milioni per il piano di rinnovamento dei negozi e 3,9 milioni per i nuovi progetti tecnologici. “Il piano presentato a dicembre è un piano triennale, ma in un mercato dinamico come questo preferisco affrontare un anno alla volta”, chiosa l’ad. La società Miroglio Fashion crea e commercializza 11 brand di moda femminile (compresa la joint venture) distribuiti a livello internazionale. il numero dei punti vendita monomarca è a quota 1.188, a cui si aggiungono 2.400 negozi wholesale.