Mise, 400 mln per le aziende in crisi: domande dal 13 dicembre

76

A partire dal 13 dicembre e fino al 29 aprile 2022 le imprese che si trovano in situazione di temporanea difficoltà a causa dell’emergenza Covid possono presentare domanda per accedere al Fondo da 400 milioni istituito dal ministero dello Sviluppo economico. La riapertura dei termini per la presentazione delle richieste alla misura introdotta con il decreto Sostegni era stata già annunciata dal ministro Giancarlo Giorgetti. “Abbiamo rispettato l’impegno preso di riaprire i termini per la richiesta di un finanziamento agevolato, secondo quanto prevede l’articolo 37”, dice Giorgetti. “Non esiste una ricetta unica che si può applicare a tutte le situazioni – sottolinea il ministro – perché ogni azienda ha sue specificità, problematiche e attività economico-produttive diverse. Il nostro obiettivo è far uscire dalle crisi le aziende attraverso il lavoro e non con politiche meramente assistenziali, che possono andare bene nel breve periodo ma non possono diventare la strada maestra e prioritaria”.