Mise, pubblicato il bando 5G audiovisivo: 5 milioni di euro per l’industria creativa 4.0

131

Promuovere l’avvio di nuovi progetti di ricerca basati su tecnologie 5G nel settore della produzione e distribuzione di contenuti audiovisivi: è quanto prevede il bando pubblicato dal Ministero dello Sviluppo economico che mette a disposizione cinque milioni di euro per la trasformazione digitale dell’industria creativa e culturale del Paese. Saranno selezionati – si legge in una nota – dei progetti pilota, della durata di un anno, che stimolino e valorizzino la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione di soluzioni innovative attraverso l’utilizzo di tecnologie emergenti. L’obiettivo e’ realizzare contenuti di alta qualità, fruibili in realtà aumentata, virtuale e interattiva nell’ambito della produzione video remota e distribuita, della DAD+gaming, di eventi live e documentari. Le domande potranno essere presentate da imprese del settore, anche in forma aggregata, entro il 22 aprile 2022.