Mite, la transizione al cinema e in tv: via al concorso per i giovani dai 18 ai 30 anni

39
(foto da Adobe Stock gratis)

Un concorso per promuovere i temi ambientali all’interno della scrittura per la televisione e il cinema, aperto a tutti i giovani tra i 18 e i 30 anni. Si tratta del bando “Screen in Green”, nato su input del ministero della Transizione ecologica con l’obiettivo di “innestare con contenuti green le produzioni televisive”, nell’ambito delle iniziative di educazione e informazione sulla transizione ecologica. Tre le categorie del concorso: cortometraggi, soggetto di serie o per un film lungometraggio. A giudicare le opere ci sarà una giuria di professionisti che indicherà i vincitori. Le sceneggiature di cortometraggi saranno poi proposte all’attenzione di produttori audiovisivi per la realizzazione. Il termine ultimo per partecipare al bando – online sul sito del Mite – e’ il 28 febbraio 2022. Il concorso sarà realizzato dalla Fondazione Sardegna Film Commission con il supporto del Premio Solinas e sarà garantito con la collaborazione di Green Cross Italia.