Mix letale di droghe e alcool, muore 17enne a Genova

45

Genova, 13 mag. (AdnKronos) – Non ce l’ha fatta la ragazza di 17 anni ricoverata ieri all’ospedale San Martino di Genova per un malore dopo essere stata trovata priva di sensi in un appartamento del quartiere di Borgoratti. La giovane, di origini ecuadoriane, era apparsa subito in condizioni gravissime.

Il decesso della 17enne è avvenuto nella notte. L’ipotesi è che la morte sia dovuta ad overdose, per l’assunzione di un mix letale di droghe ed alcol. La ragazza era stata ricoverata ieri insieme a un’amica, venezuelana di 25 anni che lavorava come badante nell’appartamento nel quale entrambe sono state trovate prive di sensi. Subito apparsa in condizioni disperate, la giovane è morta poche ore dopo.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della compagnia di San Martino a Genova. Ancora ricoverata anche l’amica 25enne, in condizioni meno gravi. La donna risulta in cura presso il Sert come assuntrice di stupefacenti.

Sulla morte della giovane è stato aperto un fascicolo. Fissata intanto per domani l’autopsia, che si svolgerà presso l’Istituto di Medicina Legale dell’ospedale San Martino di Genova. In attesa del risultato completo degli esami tossicologici, i carabinieri sono al lavoro per verificare l’eventuale coinvolgimento di altri soggetti a vario titolo nella vicenda. Da chiarire anche se si sia trattato di overdose e, nel caso, da quale tipo di sostanza e da chi è stata eventualmente ceduta alle due ragazze.