Mns, Ronghi: Un tavolo del centrodestra per la macro regione meridionale

80
“La nascita della Macro Regione Meridionale diventi la battaglia dell’intero centrodestra e si dia vita subito ad un tavolo di confronto per sviluppare una proposta forte ed unitaria su questo grande soggetto istituzionale di cui il Sud necessita per diventare protagonista del Paese”. E’ quanto afferma il coordinatore regionale del Mns, Salvatore Ronghi, che sottolinea “la positività dell’iniziativa messa in campo dal capo dell’opposizione di centrodestra in Consiglio regionale Caldoro per un referendum consultivo sull’autonomia della Campania e particolarmente per la nascita della Macro Regione Meridionale”. 
“Il nostro Movimento ha aderito ai referendum autonomisti di Veneto e Lombardia e sostiene la maggiore autonomia anche della nostra Campania – sottolinea Ronghi – ciò nell’ottica di rafforzare e responsabilizzare il nostro territorio e per dare vita alla Macro Regione Meridionale, una battaglia che stiamo conducendo in tutto il Sud con la costituzione dei Comitati territoriali e per la quale abbiamo anche presentato una proposta di legge di riforma costituzionale”. 
“Il progetto politico di un centrodestra coeso e vincente non può che nascere dal Sud e dalle istanze di un territorio che rappresenta la vera potenzialità di sviluppo per l’intero Paese e che necessita di essere rappresentato da un grande e forte istituzionale come la Macro Regione Meridionale” – conclude Ronghi.