Mobilità, incidenti in motorino: Avellino la provincia più virtuosa, maglia nera a Napoli

31

Avellino sul podio delle province italiane con la più bassa densità di incidenti che coinvolgono motorini. Il capoluogo irpino, con un sinistro ogni 35444 residenti, è al secondo posto. Nella classifica italiana Napoli è 39esima. La Campania è la regione italiana che registra la frequenza più elevata (1/8416). Questi risultati di un’analisi fatta da Das, compagnia di Generali Italia specializzata nella tutela legale, che ha rielaborato dati Istat 2016. In Campania gli incidenti con il cinquantino dal 2007 al 2016 si sono più che dimezzati (-61%) arrivando a una densità media di un incidente ogni 10.599 abitanti. Se Napoli, nonostante gli incidenti siano diminuiti del 59%, risulta essere in regione la provincia più pericolosa per chi si sposta in motorino, non va meglio sulle strade del salernitano dove, nonostante gli incidenti siano diminuiti del 67%, Das ha rilevato un sinistro ogni 12.159 residenti. A seguire le province di Caserta (1 sinistro ogni 14.444 residenti) e Benevento (1/18.714), dove gli incidenti sono diminuiti rispettivamente del 58% e 56%.
Avellino si conferma al top della sicurezza anche per chi si sposta in moto: con un incidente ogni 8.179 residenti è al quarto posto tra le province italiane con la più bassa densità di incidenti. Al settimo posto della classifica nazionale si posiziona Benevento, dove Das ha rilevato un sinistro ogni 7.198 cittadini. Seguono Caserta (1/4.487), dove gli incidenti sono diminuiti del 45% e Salerno (1/2015). Anche in questo caso Napoli, con un incidente ogni 1.427 abitanti, è in regione la provincia piu’ rischiosa per chi si sposta sulle due ruote, la 23esima più pericolosa in Italia.
Rimanendo in ambito di due ruote il piazzamento della Campania cambia: con un incidente ogni 17838 abitanti è la quarta regione italiana più sicura per muoversi in bicicletta, trainata dalla provincia di Napoli (1/25949, quattordicesima in Italia). Chi ama le passeggiate in bici deve pero’ prestare particolare attenzione in provincia di Caserta, dove in dieci anni questi incidenti sono aumentati del 72% arrivando a una densita’ di 1/9940 abitanti. Piu’ sicure, nonostante la crescita degli incidenti di quasi il triplo (+186%) e di piu’ del doppio (+120%) tra 2007 e 2016, sono le province di Avellino (1/21266) e Benevento (1/255949). A fronte di questi dati e soprattutto di un mondo, quello di oggi, che per esigenze di vita, famiglia o vacanze e’ in eterno movimento, Das ha compreso l’esigenza di creare un prodotto che sapesse rispondere in modo completo ai nuovi rischi.