Moda: al via Naples meets the World con 60 imprese e 80 ospiti stranieri

90

Con 60 imprese campane e 80 ospiti stranieri, fra buyer e stampa di settore, e’ iniziato oggi “Naples meets the World”, un appuntamento dedicato alla moda campana, con l’obiettivo di far conoscere, attraverso una serie di incontri commerciali fra operatori, questa realtà produttiva e di favorirne il processo di internazionalizzazione. L’Iniziativa, promossa dall’Unione Industriale di Napoli e realizzata dall’Agenzia Ice – nell’ambito del Piano Export Sud – vedra’ oltre 500 incontri singoli tra imprese e controparti estere.Carlo CalendaLa grande partecipazione degli operatori e della stampa internazionale a questo nuovo appuntamento – commenta Il viceministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calendaè un buon segnale per il sistema moda italiano. La tradizione sartoriale napoletana – ha proseguito Calenda – ha generato nel tempo un comparto tra i più dinamici dell’industria regionale e con un forte potenziale ancora non del tutto espresso. Se le aspettative attese da questo evento saranno confermate – ha concluso il Vice Ministro – potremo pensare di trasformare questa iniziativa in un appuntamento annuale“.