Moda, genere western e tendenze new romantic: il “Mezzogiorno di fuoco” di Alessio Visone

27
Ispirato all’intramontabile pellicola americana, interprete un magnifico Gary Cooper e la futura principessa di Monaco Grace Kelly, Visone lancia la nuova collezione  dal titolo rovente “Mezzogiorno di fuoco. Sette colpi da non mancare”, in programma domani sabato 1 aprile nel peristilio di Palazzo Esedra.
Trepidante l’attesa per la sfilata in passerella che presenta i sette must have dei prossimi mesi, così come ancora oggi il celebre film riesce a coinvolgere lo spettatore in un clima crescente e di tensione. L’accostamento non sembra essere casuale, l’evento si preannuncia accattivante per lo stile cowboy e romantico proposto da Alessio tra gonnellone gipsy style e camicie dalle spalle trasparenti, pantaloni da amazzone e gilet, abiti lunghi fantasia, petit robe smanicati e capi in camoscio. I caldi colori oscillano dal ciclamino al verde salvia, dal blush al mauve, dal fango all’aubergine, dal ciclamino all’amarena, dal nero al bianco, in versione total o illuminati da tocchi di giallo o di rame. Ed ancora trasparenze ammiccanti e linee scivolate, organze e pizzi, bagliori di paillettes e fantasie floreali, rouches e balze, disegni da saloon e tagli sapienti definiscono silhouette iperfemminili e sensuali che richiamano atmosfere da film d’autore e strizzano l’occhio agli stravaganti e immaginifici anni Settanta. 
 
locandinapg2
 
 Gli accessori, come sempre, sono ultraglam: orologi bijoux a cipolla con catene e lacci di cuoio, marsupi portaproiettile usati come borse da sera o maxi shopping bag con micropochette, cappelli borsalino versione cow boy e foulard stringicollo con strass preziosi, sandali-  camperos e chanel rivisitati con tacco alto e sottile. Tutto quanto fa western, calato perfettamente per una donna con carattere giocoso, sorprendente e seducente. Tutti a vivere l’atmosfera da saloon, l’appuntamento non può che essere a “Mezzogiorno”.