Moda: Gmi acquisisce calzaturificio Broma

93

Milano, 23 dic. (Adnkronos) – Gmi, Gruppo Manifatture Italiane, polo italiano nella produzione di sneaker e scarpe formali di lusso, controllato da Consilium Sgr, ha acquisito Broma. La società, con sede in provincia di Firenze, è specializzata nella produzione di scarpe formali da uomo e sneaker per le principali griffe internazionali del lusso. L’azienda conta più 50 dipendenti in Italia e 100 nel proprio tomaificio tunisino, e ha chiuso il 2019 con un fatturato di 24 milioni di euro, registrando negli ultimi tre anni un tasso di crescita annuo medio del 20%. Con la sua strategia aggregativa Gmi conta oltre 20mila metri quadrati produttivi e circa 1.200 dipendenti tra Toscana, Albania e Tunisia, avvicinandosi ulteriormente alla produzione obiettivo di un milione di paia l’anno, con un fatturato complessivo che supera i 100 milioni di euro.