Moda, un’industria sostenibile e circolare: incentivi Cosme per Pmi, startup e designer

68

Nell’ambito del programma Cosme è stata lanciata la call “Accelerate and scale up innovation applications for a sustainable and circular fashion industry”, per promuovere la competitività e migliorare la performance ambientale dell’industria europea della moda attraverso lo sviluppo di capacità e il sostegno a Pmi, designer e startup.
Saranno selezionati un massimo di 4 partenariati transnazionali, che dovranno definire uno schema di supporto aziendale (tecnico e finanziario) per PMI, designer e startup del settore che desiderino diventare più sostenibili e aprirsi ad un modello aziendale più circolare.
Ogni partenariato fornirà sostegno finanziario a 25 (fino a un massimo di 35) partnership dove almeno un membro è una Pmi o una micro-azienda o un libero professionista. Il sostegno finanziario alla partnership potrà variare tra 10.000 € e 15.000 €.
Il bando è rivolto a soggetti giuridici che compongono un partenariato, inclusi a titolo di esempio: organizzazioni no-profit, autorità pubbliche, università e istituti di istruzione, organizzazioni internazionali, organizzazioni non governative, organizzazioni ombrello europee, organizzazioni di sostegno aziendale, fornitori di soluzioni sostenibili, centri di riciclaggi, centri di ricerca, società profit, fornitori di soluzioni finanziarie. Domande entro il 17 dicembre.