Moles, ‘da pirateria digitale danno 521 mln durante pandemia’

6

Roma, 5 set. (Adnkronos) – “Durante la pandemia ci sono stati danni da 521 milioni per la pirateria digitale”, la “situazione è molto grave”. Lo ha detto Giuseppe Moles, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’editoria, intervenendo al Festival della Tv di Dogliani, dove ha precisato che su questo tema il tavolo tecnico è in capo al ministro Vittorio Colao.