Monda: Oscar Garrone? Vittima strategia promozionale errata

9


Agli Stati Generali del Cinema commentando il mancato Oscar

Siracusa, 14 apr. (askanews) – Il mancato Oscar per “Io capitano” di Matteo Garrone è dipeso anche da una strategia promozionale sbagliata. Lo ha detto Antonio Monda, direttore artistico del festival Le Conversazioni, a margine degli Stati Generali del Cinema a Siracusa, rispondendo a una domanda sullo stato dell’arte del cinema italiano e la mancata statuetta all’Italia.”Abbiamo dei registi d’eccellenza come Sorrentino, Alice Rohrwacher, Garrone, Gianfranco Rosi, affermati internazionalmente, che vincono i festival e sfiorano gli Oscar – ha detto Monda – per quanto riguarda Garrone il mancato Oscar non è una questione di qualità ma di strategia, sono stati commessi errori di promozione, parallelamente c’erano altri film con distribuzione forte e maggiore conoscenza su come funziona la campagna degli Oscar; Matteo è vittima, non reo di questa cosa”.