Mondiali di Judo non vedenti, una medaglia di bronzo per la nazionale azzurra

12
in foto Matilde Lauria

Si è concluso con una medaglia di bronzo per la nazionale azzurra il campionato del mondo di judo per non vedenti disputato da venerdì 16 a domenica 18 novembre a Odivelas (Lisbona).

Nonostante il bel risultato della siciliana Carolina Costa, resta un po’ di delusione nello staff azzurro: ci si attendeva qualcosa di più, ma la concorrenza è stata di altissimo livello.

“L’atleta napoletana Matilde Lauria si è battuta con determinazione ma non c’è stato nulla da fare contro le atlete dell’est. L’Asd NOIVED Napoli esprime comunque soddisfazione per il fatto che una sua atleta abbia potuto partecipare ad una competizione prestigiosa quale il mondiale.In via San Giuseppe dei nudi 80, sede dell’associazione, si archivia questa esperienza con la consapevolezza che i ragazzi che si stanno preparando con il maestro Muscariello alla palestra Partenope, raggiungeranno presto traguardi importanti come la loro compagna e maestra Matilde Lauria”, fa sapere l’Asd NOIVED Napoli in una nota.