Mondo Prezioso, gioielli da oscar per l’edizione Winter 2018

52

Mancano solo 2 settimane al via di Mondo Prezioso Winter 2018, l’appuntamento con tutte le tendenze moda del Gioiello Italiano. I numeri si confermano già importanti: 85 brand ospiti, 370 aziende socie per il grande evento del primo distretto italiano di gioielleria. Migliaia di buyers attesi, italiani ed esteri, nella 4 giorni dedicata al business.
“E’ il mix, unico, di produzione artigianale, servizi, assistenza e ospitalità a rendere il Tarì un punto di riferimento insostituibile per gli operatori orafi – spiega il presidente Giannotti, al suo secondo mandato alla guida del centro orafo di Marcianise – La nostra non è una fiera, ma un momento di incontro, aggiornamento e confronto unico in Italia”.
Il primato del Tarì si conferma anche nell’impatto virtuoso sulla economia del territorio circostante. Oltre 1.500 le notti in albergo impegnate dal Tarì per clienti ed espositori, con un tutto esaurito registrato da settimane dai principali hotel di Caserta e Napoli. Un imponente servizio di transfer collegherà come sempre il Tarì con aeroporto, stazioni di Caserta, Afragola e Napoli e tutti gli alberghi coinvolti. Oltre 4.500 gli ospiti che soggiorneranno a Caserta e che affolleranno nel weekend ristoranti e locali del Centro, per un indotto da non sottovalutare. A cura del Tarì anche, come di consueto, una importante attività di promozione culturale, che vedrà gli ospiti, nella serata del sabato, visitare una delle perle del patrimonio artistico campano.

Focus sulle tendenze
I momenti di fiera sono appuntamenti importanti anche per cogliere spunti moda e tendenze anche in gioielleria. Attesi come sempre i focus tematici e gli eventi Protagonisti delle vetrine saranno due Mondo paralleli: Gioielli da Oscar e Street Style. Chi vincerà la sfida della creatività per il prossimo inverno?

Tesori nascosti
55 buyers, 19 Paesi, 60 aziende partecipanti, questi i numeri della terza edizione di Tesori nascosti: l’importante incoming di buyers europei organizzato in collaborazione con l’Ice. I buyers avranno modo di incontrare le aziende del Tarì e delle regioni meridionali in una serrata agenda di appuntamenti, per poi proseguire nell’ultima giornata gli incontri con i più importanti brand della gioielleria made in Italy, ospiti della rassegna. L’appuntamento è dal 10 al 12 ottobre.

Mondo Prezioso
Mondo Prezioso è l’appuntamento di grande successo che da 20 anni porta 3 volte l’anno il Tarì alla ribalta, offrendo al mondo orafo il panorama più completo e aggiornato della produzione italiana di gioielleria. Quattro giorni di eventi, incontri e vetrine, alternano novità e grandi classici con la formula di successo del Tarì: ritmi serrati, spazio accogliente, atmosfera e ospitalità al top, con centinaia di operatori orafi ospiti dell’evento.

In più, i grandi must del Tarì: tra questi, il mondo dell’alto artigianato e dei numerosi servizi di assistenza che i soci del Tarì offrono, unici in Italia, ai clienti presenti. Incastonatura, riparazioni, e tanti altri servizi di assistenza personalizzata, sabato e domenica consentono ai dettaglianti in visita di effettuare molte attività indispensabili, e spesso introvabili altrove.

L’appuntamento fieristico di Mondo Prezioso è inserito nel calendario nazionale delle fiere di rilievo internazionale, ed è accreditato da Isfcert, ente nazionale di certificazione dei dati fieristici.

Tarì 365
Prosegue con successo l’esperienza del Tarì, capitale europea del gioiello che aggrega stabilmente oltre 380 aziende di produzione di gioielleria in una location di grande prestigio e notorietà internazionale, nel cuore dell’Italia.

Il progetto Tarì 365 nasce per valorizzare tutto l’anno l’attualissima identità del Tarì: fucina costante e in continuo fermento di idee e progetti dedicata, al 100% e 365 giorni l’anno, al mondo orafo.

“Un’identità forte e chiara – specifica il presidente Vincenzo Giannotti, che da poche settimane ha inaugurato il secondo mandato alla guida del prestigioso consorzio – che ci stimola quotidianamente a produrre idee e innovazione, a suggerire opportunità e a contribuire a guidare le nostre aziende e il complesso mondo del dettaglio italiano nel suo necessario processo di cambiamento. Il Tarì resta oggi l’unica realtà internazionale a concentrare produzione, servizi artigianali, creatività e formazione in un unico sistema integrato, sul quale puntiamo tutte le nostre energie”.

Il 3 ottobre tornano le pillole di formazione
Appuntamenti settimanali a cadenza fissa – il mercoledì – le Pillole di Formazione a partire dal mese di febbraio hanno accompagnato un numero crescente di imprenditori e gioiellieri del Tarì in un percorso di crescita e di aggiornamento estremamente stimolante.

Prossimo appuntamento il prossimo 3 ottobre: “Pillole di cambiaMente” è dedicato all’imprenditore che cambia, a cura di Alessandro Barulli.

“Abbiamo tratto lo spunto da esigenze specifiche di formazione, espresse dagli stessi imprenditori – prosegue il presidente Giannotti – toccando temi di grande attualità, con il supporto di esperti dei diversi settori: dalla protezione della proprietà intellettuale alla privacy, al social media marketing, all’ecommerce. Proseguiremo nei prossimi mesi tornando su temi cari, in modo particolare, al mondo del dettaglio: comunicare attraverso la vetrina, targettizzare il prodotto, fidelizzare il cliente al punto vendita”.