Monte di Procida si candida a Comune europeo dello Sport: a Roma investitura ufficiale da parte del Coni

29
in foto la consegna della targa la targa di candidatura di Monte di Procida a “Comune Europeo dello Sport”, per l’anno 2023. Al dentro Giovanni Malagò e Peppe Pugliese (con la fascia tricolore)

Oggi, nel corso della cerimonia ufficiale al Salone d’Onore del Coni a Roma, il sindaco di Monte di Procida, Peppe Pugliese, e la consigliera Tina Schiano, delegata allo sport, hanno ricevuto dal presidente del Coni Giovanni Malagò e dal presidente di Aces Europe Gianfranco Lupatelli, la targa di candidatura di Monte di Procida a “Comune Europeo dello Sport”, per l’anno 2023.
La candidatura di Monte di Procida a Comune Europeo dello Sport era stata annunciata nel corso di un evento social che si era svolto lo scorso 26 febbraio sulla pagina Facebook dell’Ente. Soddisfatto il sindaco Pugliese che dichiara: “La candidatura di Monte di Procida a “Comune Europeo dello Sport” è un atto dovuto nei confronti delle nostre grandi eccellenze sportive. C’è tanta voglia di ripartire e di rilanciare anche questo settore, consapevoli che lo sport potrà essere il vero carburante per la ripresa economica e sociale dei territori e per il benessere dei cittadini. Non vediamo l’ora!”.