Montefibre, seduta monotematica in Consiglio regionale

48

Su richiesta di Armando Cesaro, capogruppo di Forza Italia, domani il Consiglio regionale della Campania si riunira’ per una seduta monometrica dedicata all’area di crisi industriale ex Montefibre di Acerra (Napoli), nel cuore della cosiddetta Terra dei Fuochi. La discussione iniziera’ alle 16,45 e durera’ circa un’ora. Dalle 18, in Consiglio ci sara’ un’informazione della giunta su tutte le aree di crisi. L’emergenza dell’ex stabilimento chimico Montefibre coinvolge 350 lavoratori che, dopo la chiusura del polo e il loro licenziamento, potrebbero perdere anche gli ammortizzatori sociali di cui hanno goduto fino ad oggi. Una vertenza che non e’ solo lavorativa viste le ricadute sull’ambiente e la popolazione causate dallo stabilimento di Acerra, un sito industriale dove si e’ sempre prodotto il poliestere.