Montesano, 5mila opere al Comune: la donazione di un privato

36

Una collezione di 5000 opere tra sculture, quadri, icone, arazzi, orologi, stampe, oggetti in porcellana e in ceramica donata al comune di Montesano sulla Marcellana, a sud di Salerno. Si tratta di una corposa raccolta di opere di pregio donata dall’avvocato Antonio Mazziotti Di Celso, membro di una famiglia nobiliare napoletana, ma di origine montesanese. Tra le opere donate un dipinto raffigurante il martirio di San Lorenzo e un San Giovanni Battista della bottega del Tiziano, 100 orologi e 250 preziose tele. “È un grande gesto di generosità. La collezione privata della famiglia Mazziotti Di Celso è un dono straordinario che va ad arricchire il patrimonio artistico del comune di Montesano” ha sottolineato il sindaco, Giuseppe Rinaldi. Le opere saranno collocate in forma permanente nel museo civico etnoantropologico allestito nell’antico Palazzo Gerbasio ubicato nel centro storico di Montesano.