Moratti “Rientro in Forza Italia, c’è tanto lavoro da fare”

18

Roma (ITALPRESS) – “Accetto la proposta di Antonio Tajani e Forza Italia di guidare la consulta del segretario nazionale con grande responsabilità. Aderisco a questa scelta per diversi motivi, innanzitutto per il legame personale e politico con Silvio Berlusconi. Mi ritrovo in maniera molto convinta su tutte le tematiche proposte da Forza Italia ma non solo, credo che il Partito popolare europeo sia ancora la pietra miliare in Europa. C’è un grande lavoro da fare attraverso un forte rilancio del partito”. Così Letizia Moratti in conferenza stampa alla Camera dei deputati per annunciare l’ingresso in Forza Italia. “Non rinnego nulla – aggiunge – del percorso che ho fatto in Regione. Questa è una fase diversa e la decisione che ho preso attiene anche alla collocazione a livello europeo del partito, io mi ritrovo da sempre nei valori del Ppe. Renzi e Calenda sanno bene la mia posizione e sul tema delle europee non ci siamo trovati, gli faccio tanti auguri per il loro percorso”.
“La sua grande esperienza in tanti settori della vita pubblica e amministrativa, la sua conoscenza e il suo radicamento profondo della città di Milano e del territorio – ha detto Antonio Tajani, segretario nazionale di Forza Italia – mi hanno portato a proporre a Letizia Moratti la guida della consulta del segretario di Forza Italia. Credo che il partito debba diventare sempre di più la pietra angolare della politica italiana, si lavora per arrivare al 20% di consensi alle prossime politiche”.
-foto xl3-
(ITALPRESS).