Morta studentessa colta da malore in gita

9

Palermo, 20 mar. (AdnKronos) – Non c’è l’ha fatta la studentessa di 14 anni colta da malore mentre era in gita a Napoli. Cinque giorni fa la ragazza aveva avuto un arresto cardiaco, immediata la corsa in ospedale, dove i medici erano riusciti a rianimarla. Oggi, però, il suo cuore ha smesso di battere ed è morta nel reparto di Rianimazione del Policlinico Federico II di Napoli.

Il sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, ha proclamato il lutto cittadino per il giorno in cui si svolgeranno i funerali. L’amministrazione comunale parteciperà alle esequie in forma ufficiale con il gonfalone abbrunato. In quel giorno le bandiere del palazzo resteranno ammainate.