Morte sul lavoro a Salerno, il cordoglio di Confindustria. Prete: Pronti a incontrare i sindacati per iniziative condivise

27
In foto Andrea Prete, presidente della Camera di Commercio di Salerno

“Esprimo il mio profondo cordoglio per il decesso del signor Salvatore Sirica, l’operaio di Bellizzi che ha perso la vita sul luogo di lavoro e, a nome dell’intero sistema imprenditoriale, rappresento la nostra vicinanza alla sua famiglia, ai colleghi e all’azienda”: Lo dice il presidente di Confindustria Salerno Andrea Prete dopo la tragica fine del lavoratore schiacciato da un’auto durante le operazioni di caricamento della vettura su una bisarca nel piazzale dell’azienda presso cui lavorava.
“Confindustria Salerno – dice Prete – è da sempre attiva sul versante della sicurezza, ne sono dimostrazione una serie di incontri che abbiamo realizzato, l’ultimo dei quali è il convegno pubblico organizzato con l’Asl Salerno lo scorso 27 aprile – proprio nell’ambito della Giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro – che ha registrato una grande partecipazione da parte delle aziende.
Nella consapevolezza dell’importanza del tema, siamo disponibili ad incontrare le organizzazioni sindacali con l’obiettivo di mettere in campo iniziative specifiche sempre più valide e condivise su questo argomento, al fine di innalzare al massimo i livelli di attenzione sulla sicurezza sul lavoro nella nostra provincia”.