Morto Astori, capitano della Fiorentina

69

Udine, 4 mar. (AdnKronos) – Il capitano della Fiorentina, Davide Astori, 31 anni, è morto nella notte colto da malore mentre si trovava con la squadra in un albergo di Udine in attesa della sfida di campionato in programma oggi contro la formazione friulana. A darne notizia è stata la società viola con una nota sul suo sito in cui si dice “profondamente sconvolta” nel comunicare la scomparsa del giocatore.

La tragica notizia ha portato alla decisione di rinviare il match Udinese-Fiorentina in programma alle 15.

Un lungo e commosso applauso del pubblico dello stadio Marassi ha accolto l’annuncio dato dagli altoparlanti della morte di Astori. Anche la sfida tra Genoa e Cagliari, in programma alle 12.30, è stata rinviata. Astori ha vestito la maglia della squadra sarda dal 2008 al 2014. Grande la commozione tra i giocatori della formazione isolana che hanno appreso la notizia poco prima di scendere in campo.