Morto Carlo Monti, ex presidente Fondazione Carisbo e luminare della radiologia

190
Carlo Monti (dal sito rotarybolognagalvani.org)

E’ morto all’eta’ di 80 anni il professor Carlo Monti, luminare di radiologia alla Casa di cura Toniolo ed ex presidente della Fondazione Carisbo. Lo riporta il Resto del Carlino. Malato da tempo, Monti si e’ spento ieri pomeriggio: era ricoverato da qualche giorno al Bellaria. Monti era nato a Vergiate (Varese) nel giugno del 1942, ma era bolognese di adozione, avendo frequentato il liceo classico Galvani, per poi iscriversi a Medicina all’Alma Mater. Socio della Fondazione Carisbo e componente del Collegio di Indirizzo dal 2011 al 2013, ha ricoperto la carica di consigliere di amministrazione dal 2013 al 2018. Nel 2018 fu nominato presidente, carica che ha mantenuto fino al 2021. Monti e’ stato anche direttore del Servizio di Radiologia e di Diagnostica per immagini della Casa di Cura Toniolo, nonche’ primario del Servizio di Radiologia degli Istituti Ortopedici Rizzoli. Analizzo’ anche il ginocchio di Roberto Baggio, quando nel 2002 arrivo’ a Bologna con il legamento crociato lesionato. Molteplici anche gli incarichi a livello didattico – tra corsi per le Scuole di specializzazione e numerose lezioni nelle universita’ di Bologna, Modena e Verona – e sindacale: negli anni ’80, Monti fu segretario nazionale dell’Anaao, la sigla dei medici ospedalieri, nonche’ presidente bolognese dell’Ordine dei medici e vicepresidente a livello regionale. Ha ricoperto anche l’incarico vicepresidente dell’Anci Sanita’ dell’Emilia-Romagna.