E’ morto Pietro Foglia, ex presidente del Consiglio regionale della Campania

54
in foto Pietro Foglia

E’ morto all’età di 68 anni Pietro Foglia, politico di lungo corso e presidente del Consiglio regionale della Campania tra il 2014 e il 2015. Originario di Baiano, in provincia di Avellino, Foglia è morto nell’ospedale Moscati di Avellino, dove era ricoverato, dopo una lunga malattia. Da sempre legato al territorio dell’Irpinia, nel 2010 Foglia è stato eletto in Consiglio regionale con l’Udc nella circoscrizione della provincia di Avellino forte di oltre 15.700 preferenze. Nel corso della legislatura è passato al Nuovo Centrodestra ed è stato eletto presidente dell’assemblea il 4 giugno 2014, a seguito delle dimissioni del collega di partito Paolo Romano. Foglia si è poi candidato alle elezioni regionali del 2015, sempre con Ncd e a sostegno della ricandidatura a governatore di Stefano Caldoro, raccogliendo 11.215 senza però venire eletto in virtù del meccanismo di distribuzione dei seggi.”Con Pietro Foglia scompare un apprezzato protagonista della buona politica in Campania, un uomo dalle straordinarie doti umane, sempre vicino ai cittadini, un esempio di passione civile, di impegno e di competenza”, scrive in una nota il coordinamento regionale campano di Forza Italia. A ricordarlo anche il coordinatore provinciale di Forza Italia di Avellino, Cosimo Sibilia: “Il caro amico Pietro è stato un autorevole protagonista della politica. Il suo impegno per la nostra terra non sarà mai dimenticato. La sua dipartita è una grave perdita per tutti noi. Alla moglie, alle figlie e a tutti i familiari il nostro cordoglio e la nostra vicinanza”, dichiara Sibilia.