Mostra del Cinema di Venezia, nell’edizione blindata per il Covid c’è anche un evento di alta finanza

326
in foto Maria Pia Corbelli, Antonio Flamini e Valentina Castellani

Countdown per la 77^ edizione della Mostra d’arte Cinematografica di Venezia, che verrà inaugurata domani sera al Palacinema del Lido con la proiezione del film “Lacci” di Daniele Luchetti. Un’edizione epocale, quella di quest’anno, che si svolgerà secondo il rigoroso rispetto delle norme anti Covid 19. Tanti i film in programmazione ed in concorso nelle varie sezioni, ma sono tanti anche  gli eventi esclusivi che si  susseguiranno nel corso di questi 11 giorni, sempre all’insegna dell’ossequio dei protocolli di sicurezza Covid 19; tra questi, da segnalare per il suo alto profilo economico-culturale che vede coniugare in maniera significativa due mondi apparentemente distanti ma nella realtà così vicini quali la finanza ed il cinema, l’evento promosso dal Terra Di Siena International  Film Fest e da Quinn Studios Entertainment di Los Angeles, previsto il 4 settembre sera a Villa Ines, che siglerà  l’entrata ufficiale di Bellagraph Nova Group il  gruppo finanziario francese che riunisce 31 aziende internazionali di diversi settori sotto la stessa egida,  nel mondo dell’Entertainment, guidato dal nuovo direttore Media &Communication Valentina Castellani Quinn e da Nereides De Bourbon Chief Marketing del Gruppo. Ad aprire la serata la conferenza stampa di presentazione del Terra di Siena Film Festival 2020 con la presidente Maria Pia Corbelli ed il direttore artistico Antonio Flamini. Durante l’incontro, con il supporto di Hfpa Hollywood Foreign Press Association di Los Angeles ci sarà un tributo ufficiale a Lorenzo Soria, presidente dell’Hfpa Globe Awards, deceduto il 7 agosto a Los Angeles. In particolare un membro del team del presidente Barack Obama, spokesperson di Bellagraph Nova Group, rilascerà un video di omelia in onore di Lorenzo Soria e della sua opera nel mondo del cinema, mentre Cate Blanchet, membro della giuria della 77 Venezia, parlerà anche lei di Lorenzo Soria per poi essere insignita dal Terra di Siena Film Fest con il prestigioso Premio Seguso alla carriera, realizzato dai maestri vetrai di Murano. Ed ancora un secondo Seguso Award, verrà consegnato al giovane attore internazionale Diego Boneta (film in concorso “New Order”). Durante la serata che terminerà un un dinner rigorosamente place, verrà presentato in anteprima “Oleg” The Oleg Vidov Story, il nuovo film prodotto da Quinn Studios Entertainment di Los Angeles. Attesi tra i selezionatissimi ospiti con Cate Blanchet e Diego Boneta, Il Direttore del Festival di Venezia Alberto Barbera, il regista Oliver Stone, Martha De Laurentiis, produttrice, Andrea Guerra, compositore, già vincitore del Premio alla Carriera Biennale di Venezia 2017.