Mostre, “Berlin 1989”: Napoli celebra i 30 anni della caduta del muro

93

Annunciato come uno degli anniversari piu’ attesi del 2019, oggi 9 novembre sono passati trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino. Nell’intento di raccontare i fermenti della scena artistica tedesca degli anni ’80, le Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano, sede museale di Intesa Sanpaolo a Napoli, ospitano fino al 19 gennaio 2020 la mostra Berlin 1989. La pittura in Germania prima e dopo il Muro curata da Luca Beatrice. In un coinvolgente percorso di 21 opere realizzate tra 1972 e 2003, in prestito da gallerie e collezioni private italiane, Berlin 1989 presenta capolavori dei piu’ importanti pittori tedeschi del dopoguerra e tra cui Georg Baselitz, Sigmar Polke, Gerhard Richter, Anselm Kiefer, Albert Oehlen. La mostra consente un’immersione nell’energica Berlino di fine Novecento, dove prende vita una pittura che interpreta lo spirito del tempo e usa un linguaggio libero, irruente e dai toni dissonanti, spingendo all’estremo la creativita’ e il desiderio di rinnovamento.