Mostre, Jack Pierson: Napoli omaggia il fotografo americano

119

Dal 3 ottobre al 10 novembre 2015 tornano a Napoli, allo Spazio Nea, per una mostra – omaggio dell’ artista e fotografo americano Jack Pierson voluta da Ernesto Esposito, designer e collezionista partenopeo. Con ‘Cara Domani’, dal titolo di una delle opere emblematiche della collezione di Esposito (una delle prime word sculptures realizzate da Pierson proprio a Napoli) si ha un punto di vista sul lavoro di Pierson, e un racconto fotografico che testimonia la lunga amicizia tra l’artista e il collezionista. Un racconto che si snoda in 54 immagini, 54 opere inedite, scattate tra Positano, Napoli e New York nel 1995, in occasione della prima mostra in Italia, proprio nel capoluogo partenopeo, del fotografo statunitense. “Perche’ Cara Domani? Jack – racconta Ernesto Esposito diceva che erano le due parole che aveva sentito pronunciare a Napoli con maggiore frequenza. Erano espressione dell’umore locale, sospeso tra cortesia e rassegnata tergiversazione“. Le opere esposte sono raccolte nel catalogo curato da Ernesto Esposito con testi di Eugenio Viola, pubblicato in occasione della mostra da Iemme Edizioni, marchio editoriale dello Spazio Nea. Ingresso libero dal lunedi’ alla domenica dalle 9 alle 14.