Mostre, a Napoli le foto dell’egiziano Moataz Nasr

57
in foto Moataz Nasr, artista (foto di Antoine Tempè)

Domani alle 12, nel nuovo spazio eventi targato Banca Fideuram, in via Enrico Alvino, a Napoli, si terra’ la conferenza stampa di presentazione e l’anteprima della mostra fotografica dell’egiziano Moataz Nasr, protagonista della Biennale di Venezia 2017 in rappresentanza dell’Egitto e in diverse altre kermesse d’arte in Medio Oriente e non solo. La mostra dara’ il via al ciclo di eventi d’arte e cultura che a partire da marzo sara’ ospitato a Napolinel nuovo spazio targato Fideuram. Affiancato dal collega napoletano Aniello Barone, Nasr sara’ protagonista di una doppia personale pensata dal curatore Franco Riccadi per raccontare la citta’ contemporanea e la complessa relazione con i suoi abitanti nell’ambito di “Persistenze e Metamorfosi”. Domani alla conferenza stampa prenderanno parte anche il condirettore generale di Fideuram Fabio Cubelli, il direttore del coordinamento rete Giuseppe Baiamonte, il direttore eventi e comunicazione Stephane Vacher, insieme all’area manager del Sud Italia Giorgio Pietanesi. Alle 18.30 avra’ luogo invece il taglio del nastro, mentre alle 21 al Teatro Diana avra’ luogo la rappresentazione teatrale in esclusiva per Fideuram dello spettacolo “Il pomo della discordia” scritto, diretto ed interpretato da Carlo Buccirosso con la partecipazione di Maria Nazionale.