MotoGp, vince Dovizioso

11

Brno, 5 ago. – (AdnKronos) – Andrea Dovizioso vince e la Ducati fa doppietta nel Gp della Repubblica Ceca, decima tappa del Motomondiale. Il forlivese si è imposto dopo uno spettacolare duello fino alla bandiera a scacchi con il compagno di squadra Jorge Lorenzo e con il leader iridato della Honda ufficiale Marc Marquez, che deve accontentarsi della terza posizione. Ai piedi del podio la Yamaha ufficiale di Valentino Rossi, che ha scavalcato al quarto posto Cal Crutchlow (Honda) con un sorpasso all’ultimo giro.

Rossi scatta meglio di tutti al semaforo verde, ma il poleman Dovizioso si riprende la prima posizione già nel primo giro. Il forlivese guida davanti al ‘Dottore’, Lorenzo, Marquez e Petrucci mentre finisce subito la gara di Vinales, coinvolto in una caduta con Smith e Bradl. La situazione nel gruppo di vertice cambia all’ottavo giro, con Rossi che sferra l’attacco ai danni di Dovizioso e Marquez che mette la freccia su Lorenzo lanciandosi all’inseguimento dei primi due.

LA GARA – Ma la Yamaha non ha il passo di Ducati e Honda e le gerarchie cambiano di nuovo a 11 giri dalla fine, quando Rossi viene scavalcato prima da Dovizioso e poi da Marquez. Il ‘Dottore’ vede allontanarsi il podio nella tornata successiva, scavalcato da Crutchlow, poi è costretto a cedere il passo anche a Lorenzo e scivola in quinta posizione. La lotta per le posizioni che contano si accende nel finale e vede protagonista anche Lorenzo. Il maiorchino prima scavalca Crutchlow, poi a 4 giri dalla bandiera a scacchi infila anche Marquez con una staccata al limite arrivando ad impensierire anche Dovizioso. Negli ultimi due giri il forlivese trova un alleato importante proprio nel compagno di squadra, bravo a respingere ogni tentativo di Marquez fino al traguardo.

VALE ROSSI – L’ultimo colpo di scena lo regala Rossi con il sorpasso ai danni di Crutchlow nell’ultimo giro. Ma oggi a far festa è la Ducati e soprattutto Dovizioso, che centra la decima vittoria in carriera nella classe regina e torna sul gradino più alto del podio per la prima volta dalla gara inaugurale della stagione in Qatar. In classifica Marquez resta saldamente al comando con 181 punti e allunga su Rossi, ora a 49 lunghezze dal leader. Dovizioso, invece, sale a quota 113 e scavalca Vinales in terza posizione.

DOVIZIOSO – “E’ stato un grandissimo weekend, mi aspettavo di essere veloce ma non così. E’ stata una gara perfetta”: Dovizioso esulta nell’intervista a caldo dopo la vittoria nel Gp della Repubblica Ceca. “Tutti faticavano con la gomma posteriore, ma ho pensato che Lorenzo e Marquez fossero al limite esattamente come me e non ho mollato. Alla fine la mia strategia ha funzionato e sono contento anche per il team, che ha fatto un grande lavoro”.