Motonautica, Tommy One stabilisce il nuovo record del mondo Uim

17

Crotone, 24 giu. – (AdnKronos) – Nuovo record offshore endurance per Maurizio Schepici che, insieme al copilota Federico Montanari, ha stabilito il primato di velocità a bordo dell’imbarcazione Tommy One (14 metri, costruita interamente in Italia e motorizzata con due Seatek biturbo da 950 cavalli ciascuno) sulle acque tra Crotone e Capo Colonna. Il percorso di 19,50 miglia nautiche, è stato realizzato in 11 minuti e 45 secondi ad una velocità media di 184.45 km/h.

“Crotone è una delle più belle città di mare. Vedere centinaia d’imbarcazioni in acqua che mi hanno accompagnato in questo record e le migliaia di persone che hanno assistito all’evento sportivo, ha riempito di gioia me e tutto il team”, ha detto Schepici.

“Crotone ha dimostrato di essere all’altezza di organizzare eventi sportivi internazionali – ha dichiarato Raffaele Chiulli, presidente Uim, la Federazione mondiale della motonautica-. La città ricca di storia è riuscita, grazie ad un’amministrazione attenta, a far emergere tutto il suo fascino tra innovazione e tradizione. Questo evento ha dimostrato che la motonautica ha grandi potenzialità grazie a piloti come Maurizio Schepici e a città di grande cultura sportiva come Crotone. L’ Uim ha sempre valorizzato le eccellenze nello sport ed anche il presidente del Crotone Calcio, che ha realizzato il sogno dell’intera città di rimanere in Serie A e competere con le grandi, ha potuto assistere ad una pagina di sport davvero bella”.

“Attraverso grandi eventi sportivi come questi -ha sottolineato il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese- è possibile mettere in luce le tante potenzialità del nostro territorio e del nostro mare”.

“Siamo orgogliosi che il presidente della Federazione mondiale motonautica ci ha onorato della sua presenza in questa bella giornata di sport -ha detto il presidente del Crotone Gianni Vrenna-, che ci ricorda il sostegno dell’intera città alla nostra impresa calcistica. Per la prossima stagione prenderemo dalla motonautica la velocità e la forza per conquistare nuovi record”.