Movida dei baretti, 32 sanzionati a Chiaia (Napoli) per violazione delle norme Covid

165
in foto la zona dei Baretti a Napoli

Identificate 328 persone, delle quali 32 sanzionate per mancata utilizzazione dei dispositivi di protezione individuali e per consumo di bevande alcoliche in luogo pubblico, 146 veicoli controllati e contestate 122 violazioni del Codice della Strada per sosta vietata. Questo il bilancio dei controlli effettuati ieri a Napoli nella zona dei cosiddetti ‘baretti’ a Chiaia e nel centro antico nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura nelle aree della movida dai poliziotti dei Commissariati San Ferdinando e Decumani, dai carabinieri, dai finanzieri e dagli agenti della Polizia Locale, con il supporto di unità cinofile dell’Ufficio Prevenzione Generale. Gli operatori hanno controllato 49 esercizi commerciali sanzionandone 14; di questi 4 per aver venduto bottiglie di vetro destinate all’asporto, 4 perché i rispettivi titolari hanno omesso di far rispettare il distanziamento sociale alla clientela, 3 poiché privi di nulla osta d’impatto acustico e 3 per aver violato le norme sull’asporto.