Mps: perizia su bilanci Profumo, ‘aumenti capitale per inadeguate valutazioni su crediti’

14

Milano, 6 mag. (Adnkronos) – Le errate rettifiche su crediti deteriorati hanno avuto effetti rilevanti sul bilancio di Mps, in particolare sul patrimonio netto contabile, e hanno costretto il gruppo a ricorrere a più aumenti di capitale. E la sintesi del collegio peritale, composto da Gian Gaetano Bellavia e Fulvia Ferradini, chiamato dal giudice di Milano Guido Salvini, a stabilire l’operato dei vertici dal 2012 al 2017 e a stabilire se le rettifiche sui crediti deteriorati e in sofferenza iscritte nei bilanci di Rocca Salimbeni siano state contabilizzate tardivamente con conseguente inadeguatezza delle svalutazioni nei bilanci.