Msc Crociere, ecco il protocollo per la salute: tamponi per tutti ed escursioni protette

118

Gianni Onorato, chief executive officer di Msc Cruises, e Leonardo Massa. managing director Italia di Msc Crociere, illustrano i dettagli del protocollo di salute e sicurezza messo a punto dalla Compagnia per accompagnare la ripresa delle attività a bordo e ideato per proteggere la salute e la sicurezza degli ospiti, dell’equipaggio e delle comunità dei territori in cui le navi faranno scalo durante i loro itinerari.”Msc Crociere -si legge nella nota diffusa dal gruppo – ha lavorato a stretto contatto con le autorità dei Paesi in cui le navi della Compagnia faranno scalo, per arrivare a un protocollo completo che offrisse il massimo livello di sicurezza possibile. Una task force dedicata – con il contributo e il supporto dei principali consulenti medici internazionali – ha sviluppato e predisposto un protocollo con nuove procedure operative specifiche di Msc Crociere che non solo rispettano, ma si spingono oltre le attuali linee guida nazionali e internazionali, fissando un nuovo standard nel settore. Inoltre, una verifica condotta dal Rina, la società indipendente di certificazione marittima, ha accertato che il protocollo soddisfa le linee guida dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Marittima (Emsa)”.  Le nuove procedure operative sono state sviluppate da Msc Crociere partendo da un protocollo che conteneva già misure severe di salute e sicurezza da sempre in vigore a bordo delle navi della Compagnia. Tra le nuove procedure – si legge ancora nel comunicato -, sono stati introdotti il test universale Covid-19 per tutti gli ospiti e l’equipaggio prima dell’imbarco, escursioni “protette” ad ogni scalo organizzate esclusivamente dalla Compagnia in modo da di offrire un elevato grado di sicurezza per i passeggeri e le comunità locali, e una nuova assicurazione “Protection Plan Msc – Covid-19” per offrire ulteriore tranquillità ai passeggeri. Grazie a tutte queste misure Msc Crociere mira a garantire agli ospiti la vacanza il più sicura possibile””.