Msc Crociere, Pellegrino lascia. Quasi 20 anni trascorsi in azienda

42

Domenico Pellegrino, dopo quasi 20 anni di attività, lascia Msc Crociere per “intraprendere una nuova opportunità professionale” come informa una nota. In accordo con Domenico Pellegrino, dopo quasi 20 anni di attività, lascia Msc Crociere per “intraprendere una nuova opportunità professionale” come informa una nota. In accordo con la compagnia, il suo incarico terminerà a decorrere dal prossimo 30 aprile. Entrato in Msc Crociere nel 1995, Pellegrino ha assunto responsabilità crescenti, fino a diventare direttore commerciale Italia nel 2000 e poi dal 2004 ha ricoperto il ruolo di direttore generale. Pellegrino, si sottolinea, “ha contribuito allo sviluppo di Msc Crociere, condividendone gli ambiziosi obiettivi e lavorando costantemente alla realizzazione degli stessi”. “Pellegrino – evidenzia la nota – si è fatto apprezzare durante la lunga attività nella famiglia Msc, meritando riconoscenza ed affetto per l’importante contributo professionale ed umano che ha saputo apportarvi”.