Multicedi apre 100 nuovi Decò entro il 2018

473

Multicedi incontra a Città della Scienza 650 fornitori e annuncia l’apertura di 100 nuovi supermercati a marchio Decò nel prossimo biennio. Pietro Ragozzino e Giandomenico Barbano, rispettivamente presidente e direttore generale della società casertana attiva nel ramo della grande distribuzione, hanno illustrato nel dettaglio il piano di espansione. “Questo ambizioso traguardo – dichiara Barbano – per noi rappresenta in realtà un punto di partenza; infatti, dopo la diffusione del marchio anche in Sicilia e Calabria, grazie all’importante partnership avviata con la F.lli Arena è nostra intenzione continuare l’espansione. Partiamo dall’implementazione e ottimizzazione continua del nostro know-how aziendale per raggiungere l’importante obiettivo di far compiere altri percorsi al progetto Decò, evolvendo l’intera Multicedi verso livelli di ambizione molto più alti. Abbiamo, infatti, anche presentato i new model business che guideranno il nostro sviluppo e che andranno ad affiancare Decò, riposizionandosi quindi su diversi mercati in maniera completamente differente location per location, piazza per piazza in base alla tipologia del singolo micro mercato”. Barbano continua così. “Potremmo quasi dire che abbiamo appena cominciato lo sviluppo: nonostante i punti vendita Decò siano concentrati nel Centro-Sud d’Italia, abbiamo grandi ambizioni per quanto riguarda lo sviluppo del brand, puntando a un progetto di espansione sull’intero territorio nazionale, in cui gli accordi di partnership rispondono ad una scelta strategica con una chiara visione per il futuro: un piano di sviluppo che prevede, per il prossimo biennio, all’incirca 100 nuove aperture. Da un lato ricerchiamo l’ulteriore crescita della quota di mercato regionale, ribadisco non solo con Decò ma anche con progetti alternativi, dall’altro lato vogliamo andare a coprire le altre regioni che oggi appena tocchiamo. Vogliamo raggiungere lo stesso successo, la stessa quota di mercato che abbiamo già in Campania e poi, per linee dirette o meglio ancora con partnership con altri imprenditori, portare il progetto sull’intero territorio nazionale”.

Era il 1993

Multicedi, nata nel 1993 a Pastorano (Caserta) per iniziativa di un gruppo di imprenditori campani, è oggi una realtà di punta della Do del Centro-Sud Italia, principalmente in Campania. Multicedi detiene una quota di mercato in Campania che supera il 18 per cento e, nel 2015, registra un fatturato di circa 700 milioni di euro. La società è proprietaria di tre marchi insegna: Decò (con i suoi quattro format Maxistore, Supermercati, Market e Superfreddo), AdHoc Cash&Carry e Ayoka. Nel gennaio del 2016, Multicedi entra a far parte del Gruppo VèGè, portando con sé, oltre al marchio Decò di cui è diretta proprietaria, anche i punti vendita Ciro Amodio e Flor do Cafè.